PRIMARIA RONCO

Scuola Primaria di Ronco all'Adige 

ORARIO SETTIMANA DAL 12 AL 16 SETTEMBRE

dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 13:00

Lunedì 12 settembre le classi prime entreranno alle ore 9:00

ORARIO SETTIMANALE (dal 19 settembre 2022)

Lezioni dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00

MARTEDI' (per tutte le classi)
mattino dalle ore 8,00-13,00
pausa CON PRANZO portato da casa 13,00-13,30
rientro pomeridiano dalle 13.30 alle 15.30


Ins. Referente di plesso: Moretti Maria Cristina 

Viale Vittorio Veneto, 17 - 37055 Ronco all'Adige
tel. 045/6615380

CODICE MECCANOGRAFICO: VREE816024

PROT. 3259_IV.4 ADOZIONI PRIMARIA RONCO AS 2022_2023.pdf 

Presentazione dei Plessi di Ronco e Albaro 2021 2022 

Progetto EduCare – linguaggio giraffa

Il linguaggio giraffa è un processo comunicativo che contribuisce alla comprensione reciproca: una comunicazione nonviolenta. Il progetto interessa tutte le classi.

COSA SI INTENDE PER NONVIOLENTA?

Con l’espressione “Nonviolenta” Rosenberg si riferisce a quella naturale propensione dell’essere umano ad essere empatico verso i suoi simili e verso sé stesso e si ispira al concetto di “nonviolenza” espressa da Gandhi. Questo significa che la maggior parte della comunicazione umana, anche tra individui che si amano, avviene in maniera “violenta” ossia non consapevole che il modo in cui parliamo, le parole che pronunciamo e il giudizio, che spesso ne trapela e segue alla minaccia di una punizione, provoca dolore o ferimento nelle altre persone. Spesso questo tipo di comunicazione genera conflitti interpersonali.

#IOLEGGOPERCHÉ

È organizzata dall'Associazione Italiana Editori, sostenuta dal Ministero per la Cultura - Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e del Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.
#ioleggoperché è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura. Grazie all’energia, all’impegno e alla passione di insegnanti, librai, studenti ed editori, e del pubblico che ha contribuito al successo di #ioleggoperché, finora sono stati donati alle scuole oltre un milione di libri, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia. Il progetto interessa tutte le classi.

Progetto PSICOMOTRICITA'

  • Le classi prime e seconde saranno impegnate in attività psicomotorie organizzate con esperti esterni e con costo a carico dei genitori.

PROGETTO "PICCOLO LABORATORIO MUSICALE"
Progetto di musica rivolto a tutti gli alunni delle classi terze, quarte e quinte dell'Istituto in collaborazione con la Scuola di musica di Tombazosana.

PROGETTO NAZIONALE " Scuola Attiva Kids"

“Scuola Attiva Kids” è un progetto, promosso e realizzato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni, che si offre al mondo della scuola quale risposta concreta e coordinataall’esigenza di diffondere l’educazione fisica fin dalla primaria per favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni.

Finalità
Nello specifico, il modello di intervento delineato ha l’obiettivo di:

  • dare la possibilità di partecipazione a tutte le scuole primarie d’Italia
  • coinvolgere le classi 4 ^ e 5^
  • promuovere i valori educativi dello sport
  • motivare le giovani generazioni all’attività motoria e fisica

Progetto prevenzione cyber-bullismo

Vengono proposti agli alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria e alle loro famiglie alcuni incontri tenuti da associazioni specializzate. Gli argomenti trattati sono: social network, nuove modalità di comunicazioni tramite web, rischi e reati connessi alla navigazione in rete…

PLEIADI
vedo, tocco imparo - Laboratori pratico-scientifici
(sospeso per l'anno scolastico 2021-22)

Il progetto ha lo scopo di aiutare gli alunni a sviluppare pratiche di apprendimento in cui essenziale è l’esperienza. Gli alunni sono coinvolti in un percorso in cui centrale diviene osservare ed effettuare esperimenti, seguendo metodologie di ricerca scientifiche. L’IC organizza la settimana della scienza e tutti gli alunni di scuola primaria dalla classe prima alla quinta, sono impegnati con un esperto in laboratori pratici, con il supporto di esperti dell’Associazione Pleiadi, i laboratori hanno la durata di 90’. Le esperienze condotte tramite laboratori in cui vi è l’apporto di esperti esterni in compresenza con insegnanti divengano occasione di arricchimento formativo da ripercorrere in ogni ambito disciplinare, centrale diviene l’atteggiamento di curiosità, ricerca, scoperta.

    

PROGRAMMA IL FUTURO

Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato il progetto Programma il Futuro (che fa parte del programma #labuonascuola) con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell'informatica.

Il lato scientifico-culturale dell'informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini. Il modo più semplice e divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (coding ) in un contesto di collaborazione.
http://programmailfuturo.it

 SPAZIO DI ASCOLTO